loading...

Il cane la sveglia nel cuore della notte, quando la donna vede suo figlio capisce il pericolo.

Molti di noi ricollegano “Jedi” e “Luke” a “Star Wars”, ma i protagonisti di questa storia sono ben diversi dagli eroi della famosa saga cinematografica.

Jedi è un meraviglioso labrador di 4 anni che vive a Glendall, negli Stati Uniti. Non è solo un amatissimo membro della famiglia Nuttall, ma anche il cane guida di Luke, un bambino di 7 anni.

Sin da cucciolo, Jedi è stato addestrato a rilevare i cambiamenti nei livelli di glucosio nel sangue per assistere le persone affette da diabete.

Luke ha il diabete di tipo 1 e per quattro anni Jedi lo ha aiutato a tenere traccia dei livelli di glicemia.

1425699_543762412364901_1140503424_n_4bc78be674b8c7f79eef4b298f24444a.today-inline-large

Ma solo di recente Jedi ha finalmente dato prova di essere un cane guida estremamente affidabile.

10504874_673431212731353_8860653202761505729_o_bbd70c5294b97ff2c90060307abb4595.today-inline-large

Erano i primi di marzo quando Dorrie, la mamma di Luke, si svegliò di soprassalto nel cuore della notte. Jedi le era saltato addosso, mentre dormiva, cercando disperatamente di attirare la sua attenzione. Allora la donna guardò il figlio, che dormiva profondamente, e subito capì che qualcosa non andava.

8f93b3cda81526d44f60e1ab9069cedf-800x800

Gli controllò immediatamente i livelli di glucosio nel sangue. Il glucometro segnava 57, un valore troppo basso.

“Luke si trovava proprio accanto a me, a soli pochi centimetri dalla sua mamma, ma se non fosse stato per Jedi non avrei mai scoperto che [Luke] era sceso oltre la soglia di sicurezza.”

c02ea2b79756a41a857de66a5b0e275b-800x600

Jedi potrebbe aver salvato la vita di Luke quella notte. Il cane è in grado di rilevare i cambiamenti chimici ed eventuali problematiche che potrebbero essere nocivi per Luke. Se la glicemia è bassa, Jedi non deve far altro che appoggiare a terra un bastone colorato.

019aa924ea6e2b9898d2aa64c0cf60bc

Dorrie è rimasta abbastanza turbata dagli eventi di quella notte, ma è grata a Jedi per aver salvato la vita di Luke.

“Potrebbe apparire come la semplice storia di un cane e di un bambino che dorme, ma vi assicuro che è molto più di questo” scrive Nuttall su Facebook. “È l’immagine che ritrae Jedi che salva il suo amico. Lo salva dalla sua malattia e dalla solitudine.”

f2a97bd5cc69b5c017cf19bcad760622-800x758

I cani sono degli animali straordinari che ci dimostrano continuamente perché vengono chiamati “i migliori amici dell’uomo”. Condividete questa storia meravigliosa se siete d’accordo!

 

Fonte 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *