“Ecco cosa hanno fatto gli educatori a mio figlio down”

La mamma di un ragazzo down ha denunciato un fatto increscioso che sarebbe accaduto nel centro socio-educativo-riabilitativo nel quale si trovava il figlio. La donna lo scorso 29 dicembre era stata allertata dagli operatori del centro affinché si recasse sul posto dato che il ragazzo aveva subito una ferita. Si trattava, secondo il racconto di chi si trova lì per assistere gli ospiti, di “contusioni riportate sotto ad un occhio a seguito di un urto contro un tavolo”. La ricostruzione fatta dalla donna, probabilmente in base al racconto fornito proprio dal ragazzo, però è ben diversa e per questo motivo sono scattate le indagini da parte della polizia di Bari. Secondo la signora la ferita del figlio sarebbe stata provocata dal gesto di un educatore che avrebbe allontanato la sedia al ragazzo facendolo cadere al suolo. Il figlio avrebbe poi sbattuto la testa contro il tavolo sotto il quale si era nascosto per sfuggire a queste angherie e così si sarebbe ferito allo zigomo. La polizia ora sta procedendo con gli interrogatori e ha acquisito tutto il materiale registrato dalle telecamere di videosorveglianza. La visione di quelle immagini dovrebbe fornire la prova certa di ciò che è accaduto in quel centro. In attesa di sviluppi la signora ha comunque deciso di non portare più suo figlio in quel posto.

direttanews.it

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *